logo_immaginepugliaresortfb
Français
English
Italiano
Deutsch
Français
Deutsch
English
Italiano
Associazione di Promozione per la Puglia
Tel.: +39 3495621064
3488739624
mail: terradipuglia@yahoo.it
Skype: terradipuglia
f.book: https://www.facebook.com/pugliaresort
logo_immaginepugliaresortfb
box_reservation_bg
box_reservation_bg

Lecce Location

Booking online

Sanarica (LE)


B&B Usciglio


Nel bel mezzo del Salento Villa B&B Usciglio dotata di tre camere da letto con tutti i confotrs ed angolo cottura ad uso esclusivo. Bellissima la piscina 
Vi riceverà Angelo ed Elisabetta 
Via Funizzani o vecchia San Cassiano
Sanarica (Le)
Email: info@usciglio.it
Tel: 338.1628486

villa con piscina salento www.pugliaresort.com
villa piscina puglia www.pugliaresort.comvilla salento piscina www.pugliaresort.com

Lecce da vedere

Lecce da vedere

lecce B&B case al mare pugliaresort.com bbalberobello.com Puglia
Capoluogo di provincia più orientale d’Italia, Lecce ha un centro storico di primissimo livello, dove rimanere incantati dall’effetto visivo della “Pietra Leccese”, una pietra dorata utilizzata per la costruzione dell’antico centro abitato.
La Chiesa di Santa Croce è considerata una delle rappresentazioni barocche più importanti della città. E’ situata nella Piazza Sant’Oronzo, dominata dal famoso obelisco dedicato all’omonimo Santo, protettore della città.
All’interno della piazza, tra il 1904 ed il 1938, è stato ritrovato un Anfiteatro romano risalente al II° secolo d.C.. Solo una parte di esso è visibile, in quanto il resto è coperto da alcuni edifici. Altra testimonianza della civiltà romana è il Teatro romano, anch’esso del II° secolo, di cui resta oggi una parte delle gradinate, l’orchestra e la fondazione della scena. Nei pressi della piazza è ubicata anche la Villa Comunale con i suoi incantevoli giardini.
Il cuore della vita religiosa leccese è collocato in Piazza Duomo, al centro della città. La cattedrale venne costruita originariamente nel 1144, ma nel 1230 e negli anni 1659-1670 furono eseguiti dei lavori di ristrutturazione che modificarono il progetto iniziale. Il duomo  presenta due ingressi, quello principale sul lato sinistro e l'altro che guarda l'entrata della piazza. La facciata principale è molto sobria e raffinata a dispetto dell'ingresso secondario che rappresenta uno dei capolavori del barocco leccese con la statua di Sant'Oronzo che si erge in alto e al centro tra le due statue di San Giusto e San Fortunato.  Accanto al duomo venne costruito il campanile, alto 72m, che orna la piazza e da cui è possibile osservare il mare Adriatico.
Per gli appassionati della cultura orientale consigliamo la visita al Museo missionario cinese e di Storia naturale, una raccolta di avori, bronzi e mobili dell’Oriente.
Degno di visita anche il Museo provinciale “Sigismondo Castromediano”, in cui si conserva una raccolta di reperti archeologici che coprono un vasto periodo storico, dall’età del bronzo al tardo-impero romano.
A ridosso del centro cittadino si trova il Castello di Carlo V, voluto dall’imperatore come fortezza, ma in seguito una sala fu adibita a teatro. Dal 1983, ovvero da quando l'Amministrazione Militare cedette il castello al comune, esso viene utilizzato per promuovere iniziative culturali e percorsi espositivi.
Oltre alla Chiesa di Santa Croce e al Duomo, di cui abbiamo parlato prima, merita particolare attenzione l’antica Chiesa intitolata ai Santi Niccolò e Cataldo, ove stile romanico e stile barocco si fondono a causa di radicali lavori di ristrutturazione avvenuti nel settecento.
Un interessante sito artistico è la Pinacoteca, ricca di opere che hanno un comune denominatore: appartengono per la maggior parte al medesimo periodo storico (sec. XVII-XVIII), cioè quello del Barocco e della Controriforma cattolica, e sono di autore ignoto; provengono dai conventi francescani sparsi sul territorio delle provincie di Lecce, Taranto e Brindisi.
sidebar_download
page_942351157547654419189297026107n
page_176141336503034755911825303152n
page_563370133650320142256981858671n

Castro (LE) La Corte (C.V.)

L'appartamento è ubicato in una "corte storica" tipica del territorio salentino, al centro di un piccolo paesino nei pressi di Santa Cesarea Terme, a pochi km da Otranto e Castro vicino alle discoteche più frequentante del Salento.

Le  caratteristiche e gli accessori degli appartamenti sono i seguenti:
- cucina componibile (di nuova installazione) - piano cottura - Frigo congelatore - Forno - Pentole e stoviglie - 1° bagno interno - Lavabo - Bidet - Wc - Doccia - Asciugamani da bagno
- 2° Bagno (esterno) - Lavabo - WC - Doccia
-  n. 2 Camere da letto comunicanti (il soffitto è a forma di stella, tipico del territorio leccese)
- n. 2 letti matrimoniali - Letto aggiunto - TV - Divano - Biancheria - Sedie e tavoli da giardino
- Stendino - Piano terra - Spazio esterno vivibile
Contatti:
Tel: 39
mail:
Sito diretto:

bb case vacanza salento www.bbalberobello.com www.pugliaresort.combb case vacanza salento www.bbalberobello.com www.pugliaresort.combb case vacanza salento www.bbalberobello.com www.pugliaresort.combb case vacanza salento www.bbalberobello.com www.pugliaresort.combb case vacanza salento www.bbalberobello.com www.pugliaresort.combb case vacanza salento www.bbalberobello.com www.pugliaresort.com
page_marebelloostuni
page_dscn0667
page_dscn0633
page_dscn0651
page_02082012437
page_dscn0615

Otranto da Vedere

Otranto da Vedere

sidebar_otranto
otranto B&B case al mare Puglia www.pugliaresort.com www.bbalberobello.com
Posizionata nel punto geografico più a est della penisola italiana, Otranto ha uno dei borghi più belli d’Italia e, nel 2010, è stato dichiarato dall’Unesco “patrimonio testimone di una cultura di pace”.
Si può accedere al centro storico tramite la Porta Terra, da dove si può vedere la Torre Alfonsina. La sua realizzazione si deve ad Alfonso d'Aragona che liberò la città dall'occupazione turca nel 1481. Da qui si percorre Corso Garibaldi che rappresenta l'arteria commerciale del paese. Vanta, infatti, la presenza di innumerevoli negozietti, aperti fino a tarda serata, nei quali si può trovare di tutto.  Il Corso si conclude in Piazza del Popolo dove si può notare la "Torre dell'orologio", edificata nel 1799 e impreziosita dallo stemma cittadino.
L’edificio religioso più importante è la Cattedrale, bell’esempio di stile romanico venuto alla luce dopo l’avvento dei turchi. Fu edificata sui resti di una domus romana, di un villaggio messapico e di un tempio paleocristiano, scoperti negli scavi archeologici eseguiti dal 1986 al 1990. La cattedrale di Otranto è la sintesi di stili differenti come quello paleocristiano, quello bizantino e quello romanico, tutti perfettamente fusi. "Il tutto si fonde in un armonioso poema di fede e di bellezza", ha detto Papa Giovanni Paolo II in visita alla città nel 1980. L'elemento, tuttavia, che più di tutti rende speciale la cattedrale di Otranto è lo splendido mosaico pavimentale.
Nel centro storico vi è la Basilica di San Pietro, ricca di affreschi che raffigurano scene bibliche. Probabilmente fu la prima basilica della città eletta metropoli nel 968. Molto graziosa è la cappella della Madonna dell’Altomare in quanto tutti gli arredi, anche l'illuminazione, richiamano ai temi del mare: dal cavalluccio marino al delfino, dall'ancora alla conchiglia.
Altro edificio importante è il Museo diocesano che ricostruisce la storia del paese, accanto al Castello aragonese, restaurato nel XV secolo a pianta pentagonale su tre torri circolari. L'aspetto attuale del fortilizio si deve ai Viceré spagnoli, che ne fecero un vero e proprio capolavoro di architettura militare. Oggi, nella struttura, si svolgono delle mostre e degli eventi di vario genere. La fortezza otrantina ispirò il primo romanzo gotico della storia, Il castello di Otranto, di Horace Walpole.
Poco fuori da Otranto, verso sud, nella "Valle delle Memorie", si erge una collina sulla cui cima si innalza fiera "Torre Pinta", una torre circolare che sovrasta il paesaggio circostante. Essa rappresenta un esempio di torre colombaia, edificata su un insediamento di epoca precedente, forse cristiano, data la pianta a croce latina regolare.

Otranto (LE) La Corte (C.V.)

L'appartamento è ubicato in una "corte storica" tipica del territorio salentino, al centro di un piccolo paesino nei pressi di Santa Cesarea Terme, a pochi km da Otranto e Castro vicino alle discoteche più frequentante del Salento.

Le caratteristiche dell'appartamento sono:
- 2/4 posti letto - cucina componibile (di nuova installazione) - piano cottura - Frigo congelatore
- Forno - Pentole e stoviglie - Bagno - Lavabo - Bidet - Wc - Doccia - Asciugamani da bagno
- Camera da letto con aria condizionata - Letto matrimoniale - TV - Biancheria - Sedie e tavoli da giardino
- Stendino - Piano terra - Spazio esterno vivibile - Asse da stiro e ferro.
Contatti
Tel: 39 
mail: damianosalvatore@yahoo.it
Sito diretto:
bb salento www.pugliaresort.com www.bbalberobello.combb salento www.pugliaresort.com www.bbalberobello.com
bb salento www.pugliaresort.com www.bbalberobello.combb salento www.pugliaresort.com www.bbalberobello.com
bb salento www.pugliaresort.com www.bbalberobello.combb salento www.bbalberobello.com
page_dscn0665
page_images9
page_dscn0624
page_dscn0612
page_dscn0614
page_dscn0615

Agriturismo L'Aia Vignacastrisi Castro (LE)

Agriturismo L'AIA Nel Cuore del Salento.

Avevamo un sogno... potervi ospitare nella nostra casa …
Offrirvi tutta l’ospitalità salentina il calore della nostra terra delle nostre tradizioni in un incantevole location a pochi km dal mare....Con noi i nostri ospiti perdono la connotazione di "forestieri" e vivono come fossero SALENTINI..
I nostri ospiti trovano nella nostra azienda a conduzione familiare, aperta tutto l'anno, la disponibilità di 8 camere, per un totale di 20 posti letto complessivi, arredate semplicemente, nel totale rispetto delle tradizioni, accoglienti e dotate di ogni comfort.
Sulle nostre tavole saranno sempre presenti i prodotti tipici pugliesi  tra i quali: i formaggi, la pasta, i  legumi, le conserve, il vino e l’olio extravergine di oliva.
I nostri ospiti verranno sempre ricevuti in un ambiente accogliente e familiare, al fine di gustare al meglio le specialità da noi offerte.
Vi Aspettiamo…
Agriturismo L'Aia - Tel. 0836920451 Cell. 3382913582  Via Vecchia Ortelle - 73020 Vignacastrisi (Le)
Sito Diretto:www.agriturismolaia.it
castro lecce pugliaresort.itcastro pugliaresort.itcastro lecce pugliaresort.itsalento pugliaresort.it
castro pugliaresort.it lecceulivo pugliaresort.it
page_agriturismolaiacastro
page_aia11
page_brindisisandonaci-villapizzi010005
page_aia1
page_ulivopuglia
page_aia3
Associazione PugliaResort&Management Noci (Ba) -70015- Via D.Mele 7
C.F: 91089230725 E-mail: terradipuglia@yahoo.it Tel: +39 3488739624
Create a website